Home

 

Casa Gagliardi è la dimora della famiglia Gagliardi da più di sette generazioni. Roberto Gagliardi ha ereditato la proprieta' dai nonni Ambrogio Eliseo Anselmet, Rosina Jocallaz e la zia Angela Anselmet. La famiglia Anselmet era gia' conosciuta nel 1500 come casa produttrice di vini pregiati e ancora oggi continua in questa antica tradizione a Villeneuve, a pochi kilometri da Saint Pierre.  La famiglia Gagliardi, di origine Normanna, si stabilì a Cava dei Tirreni per poi diramarsi nel Regno di Napoli e nel sud Italia. La facciata della casa nella sua parte più antica si erge su quella che era una piccola fortezza eretta nel 1100 a difesa del castello di Saint-Pierre. Le mura hanno infatti una larghezza di 1.40 m circa, proprio a dimostrare l'utilizzo della fortificazione a scopi difensivi. Rimangono inoltre intatte le feritoie utilizzate dai soldati di guardia. La porta dell'entrata della torretta e' ora non utilizzabile in quanto si trova 2.5 metri al di sotto del suolo. L'antica abitazione racchiude al suo interno una graziosa cappella, una vecchia cantina e un torchio che veniva utilizzato più di cento anni fa per fare il vino. 


A poche centinaia di metri si trovano bellissimi castelli come quello di Sarriod de la Tour, il Castello di Saint-Pierre, i cui primi proprietari furono i De Sancto Petro da cui prende il nome, e Châtel-Argent dove già nel 1200 i francesi coniavano le proprie monete. La dimora è incastonata tra le più maestose montagne delle Alpi Graie, guarda il ghiacciaio del Rutor, il Monte Grivola e la Becca di Nona che sembrano stagliarsi a protezione della splendida Valle d'Aosta.